Kefir, Crauti, Miso & Co.: La Salute Vien....Mangiandoli!

Il Microbiota intestinale è il complesso dei microrganismi che popolano l’intestino umano, ed è composto principalmente da batteri (oltre che da virus e funghi). Le cellule batteriche superano le cellule umane di circa 10 volte, mentre il complesso dei geni del micro-biota -il micro-bioma- supera in numero i geni del corpo umano di circa 10 volte.
Il microbiota è in grado di influire in maniera determinante sulla salute dell’ospite, non solo producendo vitamine importanti come la K, ma anche condizionando, ad esempio, la risposta immunitaria, la regolazione dell’appetito e l’utilizzo delle calorie presenti negli alimenti, il tono dell’umore.
Da quanto detto discende l’importanza di avere una flora intestinale quanto più variegata e in salute.


In occasione dell’interessantissimo Workshop che si è tenuto ieri a Roma organizzato da Grezzo, il dr Fabio Piccini, ideatore del Progetto Microbioma Italiano, ha sottolineato l’importanza di recuperare il consumo degli alimenti fermentati per via batterica e/o fungina, come il kefir, i crauti, il miso, solo per citarne alcuni, ai fini del mantenimento di un microbiota in salute.
Secondo il dr Piccini, il 33% degli alimenti che introduciamo quotidianamente dovrebbe provenire da alimenti fermentati, da auto- produrre in casa con un minimo di conoscenze e di attrezzature, come l’insostituibile pentola da fermentazione, fondamentale per evitare esplosioni indesiderate (la fermentazione produce gas!).
La chef Patrizia Romeo ci ha insegnato a produrre dell’ottimo Kefir d’acqua, dei buonissimi crauti, un meraviglioso formaggio...e questo è solo l’inizio, perché potenzialmente qualunque alimento può essere fermentato. Non rimane che provare!

Dr.ssa Maria Irene Ambrosini

Dove sono

googlemapsVia Salvatore Pincherle, 169
00146 Roma

Per contattarmi

telefono3454579509

Facebook

telefonoSeguimi anche
su Facebook

Per informazioni

(*) campi obbligatori.
FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS FeedPinterest

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.